IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Serie A, le probabili formazioni di Milan-Torino

Calabria a contrasto con Belotti in un Milan-Torino della passata stagione

Le probabili formazioni di Milan-Torino, sfida valida per la 17esima giornata di Serie A.

Redazione Il Milanista

Le probabili formazioni di Milan-Torino

MILANO - Le probabili formazioni di Milan-Torino, sfida valida per la 17esima giornata di Serie A ed in programma oggi alle 20:45 allo stadio "Giuseppe Meazza" di San Siro in Milano. Sarà il signor Fabio Maresca a dirigere il match; il fischietto campano sarà aiutato dai guardalinee Galletto e Prenna e dal quarto uomo Fabbri. Postazione VAR assegnata invece a Marco Guida.

Pioli senza mezza squadra

Continuano (anzi, aumentano) le difficoltà in casa Milan. Oltre ai già noti infortunati (Ibrahimovic, Bennacer, Saelemaekers, Gabbia, Rebic e Krunic) si è aggiunto ieri alla lista Hakan Calhanoglu: il turco ha da due giorni la caviglia gonfia dopo la partita contro la Juventus e, con ogni probabilità, verrà preservato per quella contro il Torino. Al suo posto agirà Brahim Diaz, nella trequarti già vista in Europa League assieme a Castillejo e a Hauge; davanti, l'unica punta sarà Rafael Leao. A centrocampo rientra Sandro Tonali dopo un turno di squalifica e farà coppia con Kessie, in difesa Calabria riprende il posto da terzino destro dopo aver giocato in mediana contro la Juve. Romagnoli, Kjaer e Theo Hernandez completeranno il reparto arretrato.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo; Kessie, Tonali; Castillejo, Brahim, Hauge; Leao. All.Pioli

 Stefano Pioli con Marco Giampaolo ai tempi di Fiorentina e Sampdoria

Giampaolo con l'11 tipo

Se Stefano Pioli ha tanti problemi, il suo precedessore sulla panchina rossonera, ora attivo su quella granata, ha abbondanza. No al turnover, che sarà al massimo effettuato in coppa Italia. Dunque, per l'anticipo di sabato alle 20.45, Marco Giampaolo dovrebbe puntare su quello che per lui è l'undici tipo: Izzo-Lyanco-Bremer a comporre il trio difensivo davanti a Sirigu. A sinistra Ricardo Rodriguez corre verso il rientro, in mediana non sono previste sorprese con Lukic, Rincon e Linetty. Come al solito, il vero dubbio riguarda la spalla di Belotti: Verdi ha superato nuovamente Gojak, più indietro Bonazzoli.

"TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Murru; Verdi, Belotti. All: Giampaolo

Potresti esserti perso