Milanello, due titolarissimi non si sono allenati: le ultime

Brutte notizie in casa rossonera

di Redazione Il Milanista
Milanello

MILANO – Non giungono buone notizie dal centro sportivo di Milanello. Stando a quanto riferito da Sky Sport, oggi Theo Hernandez e Hakan Calhanoglu non si sono allenati. I motivi non sono ancora stati resi noti, ma la loro presenza per la sfida di lunedì sera contro il Cagliari potrebbe essere in dubbio. Anche Alexis Saelemaekers probabilmente non ci sarà. L’esterno destro belga si è infortunato nell’ultima partita del 2020, contro la Lazio, ma il suo recupero sta ancora slittando e, a questo punto, la speranza è di riaverlo a disposizione sabato 23 gennaio, contro l’Atalanta a San Siro. Il Milan rischia quindi di ritrovarsi di nuovo in emergenza, considerando anche le assenze dello squalificato Rafael Leao, degli infortunati Ismael Bennacer e Matteo Gabbia e di Ante Rebic e Rade Krunic, ancora positivi al Covid-19. La buona notizia è che Zlatan Ibrahimovic tornerà a giocare titolare in campionato dopo oltre un mese e mezzo. Qualora Calhanoglu e Theo Hernandez dovessero dare forfait, il loro posto verrebbe preso da Brahim Diaz e Diogo Dalot. Tra i pali, dopo il turno di riposo di cui ha beneficiato in Coppa Italia, tornerà Gigio Donnarumma. La difesa verrà guidata dalla coppia composta da Alessio Romagnoli e Simon Kjaer. A metà campo Franck Kessié verrà affiancato da Sandro Tonali mentre il nuovo arrivato, Soualiho Meité, potrebbe entrare nella ripresa. Sulle corsie d’attacco spazio a Samuel Castillejo a destra e a Jens-Petter Hauge dalla parte opposta. Di seguito, le probabili formazioni.

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Godin, Walukiewicz, Lykogiannis; Nainggolan, Marin; Sottil, Joao Pedro, Ounas; Simeone. All. Eusebio Di Francesco.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez/Diogo Dalot, Kessié, Tonali, Castillejo, Calhanoglu/Brahim Diaz, Hauge, Ibrahimovic. All. Stefano Pioli. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<< 

Theo Hernandez e Hakan Calhanoglu
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy