Milan, è fatta per Meité: i dettagli dell’operazione

Il Milan ha praticamente chiuso il primo colpo del suo calciomercato invernale.

di Redazione Il Milanista
Soualiho Meïté, centrocampista classe 1994 in arrivo al Milan
Milan, arriva Meité

MILANO – Il Milan ha praticamente chiuso il primo colpo del suo calciomercato invernale. Secondo quanto riportato dalla nostra redazione, infatti, la dirigenza rossonera si assicurerà. breve le prestazioni di Soualiho Meité, centrocampista francese classe 1994; arriva dal Torino in prestito oneroso di 1 milione di euro con diritto di riscatto fissato a 8 milioni di euro.

L’obiettivo del club di via Aldo Rossi è depositare al più presto il contratto per poter convocare il giocatore per la sfida di Cagliari, valida per la 18esima giornata del campionato di Serie A e prevista per lunedì 25 gennaio 2021 alle 20:45 alla “Sardegna Arena”.

Soualiho Meïté, centrocampista classe 1994 in arrivo al Milan
Soualiho Meïté, centrocampista classe 1994 in arrivo al Milan

Nelle ultime settimane il Milan è stato colpito da una vera e propria emergenza per quanto riguarda le assenze, soprattutto a metà campo. Tra infortuni, squalifiche e Covid, mister Stefano Pioli da molto tempo non ha la batteria di centrocampisti al completo. Una situazione che, inevitabilmente, ha messo in allarme la dirigenza, la quale ha iniziato a guardarsi attorno in sede di mercato. Un innesto a centrocampo, dunque, era proprio quello che ci voleva. Sono stati diversi i profili monitorati con grande interesse, ma negli ultimi giorni si è riscaldata notevolmente la pista Meité: nessun inserimento di contropartita, solo un prestito per un calciatore alla Kessie che arriverà a Milano per farne il vice. Il direttore sportivo del Toro, Davide Vagnati, nei giorni scorsi ha confermato ai microfoni di DAZN l’interesse di molti club per il centrocampista francese. “Meité è un ragazzo che piace a tanti, non soltanto al Milan. Le richieste non gli mancano, ma vedremo se quelle che per ora sono solamente chiacchiere si trasformeranno in fatti”. Detto, fatto.

>>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy