Milan, Ante Rebic e Rade Krunic ancora positivi al Covid-19

I due calciatori del Milan sono ancora alle prese con la positività al Covid-19 e nemmeno contro il Cagliari dovrebbero esserci

di Redazione Il Milanista

ULTIME NEWS MILAN

Notizie Milan, Krunic
Notizie Milan, Krunic

MILANO – Ante Rebic e Rade Krunic sono ancora positivi al Covid-19. I due calciatori del Milan sono fermi dalla vigilia di Milan-Juventus, gara i campionato dello scorso 6 gennaio, partita poi persa dai rossoneri. Stefano Pioli non può ancora contare su di loro e difficilmente contro il Cagliari, in programma lunedì prossimo, nelle nuova giornata della Serie A.

Hauge e Brahim Diaz solito ballottaggio sulla fascia sinistra senza Rebic

Non ci sarà nemmeno Rafael Leao contro i rossoblù. il portoghese ha rimediato un cartellino giallo contro il Torino, diffidato salterà quindi il prossimo impegno per squalifica. Un’altra assenza pesante per i rossoneri che però hanno ritrovato Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese dovrebbe partire titolare contro la squadra di Di Francesco, in attacco. Mentre sulla fascia mancina solito ballottaggio a due, con Hauge e Brahim Diaz in lotta per una maglia. In Coppa Italia lo spagnolo è partito dal primo minuto ma da trequartista centrale, al posto di Calhanoglu, con Leao dirottato a sinistra. Una scelta che induce a pensare alla titolarità di Hauge lunedì prossimo. Una scelta che però non è scontata. Pioli deciderà in base a quello che vedrà in allenamento, chi darà risposte migliori partirà dal primo minuto.

Soualiho Meïté, centrocampista classe 1994 in arrivo al Milan
Soualiho Meïté, centrocampista classe 1994 in arrivo al Milan

News Milan – Meité già a Cagliari? La dirigenza al lavoro per bruciare le tappe

L’assenza di Rade Krunic rappresenta un problema minore, ma solo perché il Milan si è attivato sul mercato. Soualiho Meité infatti è in arrivo dal Torino. Prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 8 milioni di euro. Un innesto importante che va a chiudere lasciato dalle contemporanee assenze proprio del centrocampista bosniaco e di Ismael Bennacer. Stefano Pioli però vorrebbe riavere tutti i giocatori a sua disposizione, per distribuire le energie, visto il calendario fitto d’impegni in questo periodo. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy