Fontana: “Ibrahimovic? Ho apprezzato una persona che immaginavo diversa. Mi ha incitato a non mollare”

Ecco le parole del Governatore della Lombardia

di Redazione Il Milanista

MILANO – Questa sera Sportitalia manderà in onda un’intervista al presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. Ecco una parte delle parole del Governatore su Ibrahimovic, il quale ha prestato il suo volto di uno sport anti-covid:  “E’ stato un piacere conoscere personalmente Zlatan Ibrahimovic. Ho potuto apprezzare una persona che immaginavo diversa. Ibra è intelligente, concreto e molto, molto simpatico. Cosa mi ha colpito più di Ibra? Il suo carisma. Nel consegnarmi la maglia rossonera numero 11 autografata con dedica mi ha fatto sentire come fossi un suo compagno di squadra. Mi ha incitato a non mollare, a lottare per vincere la partita contro il virus dicendomi, anche con un tono risoluto, alla Ibra, che lui e tutti i cittadini erano al mio fianco. E poi la sua immensa passione per il pallone. Una passione che mi ha detto essere diventata ancora più grande dopo l’ultimo grave infortunio. Da lì in avanti la sua voglia di giocare e di vincere è ulteriormente aumentata. E il campo lo sta dimostrando”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy