ESCLUSIVA – Perché è saltato l’affare Kabak al Milan e perché si potrà fare

Il Milan, durante il mercato estivo, non è riuscito a concretizzare la corsa al difensore centrale.

di Redazione Il Milanista
di Antonello Gioia

ESCLUSIVA - Ecco perché è saltato l'affare Kabak al Milan

MILANO – Il Milan, durante il mercato estivo conclusosi ieri alle 20, non è riuscito a concretizzare la corsa al nuovo difensore centrale, resasi molto utile con la lunga convalescenza di Musacchio, le non perfette condizioni fisiche di Romagnoli e la non costante affidabilità di Gabbia e Duarte.

CROTONE, ITALY – SEPTEMBER 27: Gianluigi Donnarumma, Somin Kjaer and Matteo Gabbio of Milan celebrate after the Serie A match between FC Crotone and AC Milan at Stadio Comunale Ezio Scida on September 27, 2020 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Paolo Maldini, dunque, ha cercato per tutto l’arco delle trattative di acquistare un nuovo centrale; da Milenkovic a Pezzella, da Tomiyasu a Simakan, passando per Rudiger e Kabak: tutti, per un motivo o per un altro, non avranno la possibilità di vestire rossonero nei prossimi tre mesi. A gennaio, però, le trattative si riapriranno e, sopratutto per quanto riguarda Kabak, c’è aria di fiducia.

Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione de ilMilanista.it, infatti, le parti si sono avvicinate tantissimo durante le ultime ore di mercato. Lo Schalke04 partiva da una valutazione di 40 milioni di euro per il classe 2000 turco, mentre il Milan da un’offerta di poco superiore ai 15 milioni; per limare tale differenza non sarebbe stata fattibile neanche un prestito + diritto o obbligo di riscatto, modalità non congeniale ai tedeschi. I due club si riaggiorneranno nel corso dei prossimi mesi: il Milan è pronto a modificare al rialzo le sue pretese, lo Schalke04 a venire incontro ai rossoneri anche per risanare la sua delicata situazione finanziaria, avendo anche il tempo necessario per trovare un sostituto all’altezza. Intanto arriva una voce che spaventa i supporter del Diavolo. Bomba in diretta tv: i tifosi ora tremano! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy