Benevento-Milan: ecco le probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni di Benevento-Milan

di Redazione Il Milanista
Stefano Pioli con i suoi calciatori prima di Sassuolo-Milan

MILANO – Domenica pomeriggio il Benevento affronterà il Benevento allo Stadio Ciro Vigorito. Non sarà un match facile visto che gli irpini sono la vera e propria bestia nera del lombardi: il 2 a 2 dell’andata e la vittoria dei giallorossi a San Siro firmata Iemmello. Per la partita Stefano Pioli dovrà ponderare bene le sue scelte (mercoledì 6 c’è la Juventus) e fare i conti con gli infortuni e gli squalificati. Il tecnico emiliano infatti sta studiano una formazione senza Ibrahimovic, Bennacer (infortunati) e Theo Hernandez. Dall’altra parte c’è il Benevento dell’ex giocatore e allenatore Pippo Inzaghi. In stagione l’ex numero 9 del Milan ha già fatto soffrire il fratello Simone, bloccando la Lazio 1 a 1. E chissà che ora non sogni di bloccare i rossoneri, magari facendogli registrare la prima sconfitta stagionale.

Si svuota l’infermeria del Benevento, no quella del Milan

Il Benevento è una delle rivelazioni del campionato: decimi in Serie A e qualche scalpo importante, come i pareggi contro Lazio e Juventus. In vista del match Pippo Inzaghi riceve buone notizie dall’infermeria. L’ex bomber e Campion del Mondo recupera due pedine fondamentali: il capitano Christian Maggio e il centrocampista Përparim Hetemaj. Ma per due giocatori recuperati, due continuano ad essere out: Iago Falque e Caldirola. Il primo è ancora alle prese con un problema muscolare al polpaccio, il secondo per la rottura del menisco riportata a inizio dicembre.                                Discorso diverso per il Milan. Pioli potrebbe e dovrebbe aver recuperato Simon Kjaer e Samu Castillejo, che nella giornata di oggi si è allenato con il gruppo. Ancora out, invece, Ibrahimovic, Bennacer e Gabbia. A questi bisogna aggiungere anche Theo Hernandez squalificato per il match del Vigorito. Ecco le probabili formazioni

Le probabili formazioni

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Barba, Foulon; Ionita, Hetemaj, Schiattarella; Insigne, Caprari; Lapadula

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Dalot; Kessie, Tonali; Saelemakers, Calhanoglu, Rebic; Leao

>>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Stefano Pioli
Stefano Pioli
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy