Baresi: “Rossi? Difficile trovare ragazzi sempre sorridente. Solo Maradona poteva…”

Ecco le parole dell’ex Capitano a Che Tempo Che Fa

di Redazione Il Milanista
Franco Baresi, vice presidente onorario del Milan

MILANO – Nella serata di ieri, l’ex capitano e attuale vice presidente onorario del Milan Franco Baresi ha partecipato, in compagnia del fratello Beppe, al programma televisivo “Che Tempo che fa”, condotto da Fabio Fazio. Tanti gli argomenti affrontati dall’ex numero 6 alla scrivania più famosa della tv. Tra i primi argomenti non poteva mancare il possibile dualismo con il fratello (padre di Regina Baresi, attuale giocatrice nerazzurra) ex giocatore dell’Inter. Ecco cosa ha detto:  “Non c’è mai stata competizione tra noi due. Ci allenavamo con la stessa squadra anche se lui era due anni più giovani. Si andava insieme e si tornava insieme”,

Sulla loro infanzia: Erano gli anni 60, noi a casa avevamo poco, l’essenziale. Il pallone era per noi uno sfogo, la felicità.

Gli ultimi mesi del terribile 2020 ha portato via due grandi campioni come Diego Armando Maradona e Paolo Rossi, avversari di tante sfide in campionato e di scudetti contesi, come ad esempio la stagione 1988 con il Milan di Sacchi che si impose all’allora San Paolo per 3 a 2. Una vittoria che permise il sorpasso sui partenopei e di vincere il tricolore per 3 lunghezze. Ecco cosa ha detto in modo commosso sull’argentino, dopo aver visto il video della sua partita d’addio al calcio (28 ottobre 1997): “Solo Diego poteva portare via la mia maglia”.

Non poteva naturalmente mancare un commento su Paolo Rossi con il quale ha vissuto sfide per lo scudetto, ma anche partite insieme in Nazionale e con la maglia del Milan: “Ho avuto modo di averlo come compagno al Milan e in nazionale. Un’esperienza straordinaria. Un ragazzo che al giorno d’oggi è difficile trovare, sempre sorridente, splendido”. Ecco il video con le parole dell’ex bandiera rossonera a “Che tempo che fa”

>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<< 

Franco Baresi
Franco Baresi
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy