Parma-Milan: le pagelle di Tiziano Crudeli

Parma-Milan: le pagelle di Tiziano Crudeli

Ecco le pagelle di Tiziano Crudeli al termine di Parma-Milan

di Redazione Il Milanista

Donnarumma 6 – Nel primo tempo viene salvato da Romagnoli nell’unica azione pericolosa del Parma. Per il resto, giornata di ordinaria amministrazione.

Conti 7 – Molto bene in entrambe le fasi, sempre concentrato.

Musacchio 7 – Dominatore della difesa: oggi è un vero e proprio muro.

Romagnoli 6,5 – Decisivo un suo intervento nel primo tempo, anche se si divora un grandissima occasione nei primissimi minuti. Partita giocata senza sbavature, ma il Parma è quasi del tutto assente in fase offensiva.

Theo 7 – Segna il gol che decide l’incontro, sfruttando un rimpallo favorevole. Paradossalmente, da terzino sta diventando il miglior bomber di questo Milan.

Kessié 6 – Recupera diversi palloni, si rende anche pericoloso ma Sepe gli nega la gioia del gol.

Bennacer 6,5 – Si rende utile sia in fase di copertura che di impostazione. Nella ripresa rimedia la solita ammonizione.

Bonaventura 6 – Stavolta gioca più arretrato, sulla linea dei centrocampisti, senza regalare particolari spunti.

Suso 6,5 – Acceso, vivo, spigliato. Mette in difficoltà la retroguardia avversaria e sfiora il gol con un diagonale che esce di pochissimo.

Calhanoglu 6 – E’ sempre nel vivo della partita, ma è troppo impreciso in alcune situazioni.

Piatek 5 – Continua il suo digiuno. Non segna dal 20 ottobre; stavolta qualche pallone gli arriva, ma non riesce a sfruttarlo. Cerca di darsi da fare, ma il suo contributo è ancora insufficiente.

Leao 6 – Entra al posto di Piatek ed è subito più vivace del polacco.

Krunic 6 – Gioca i venti minuti finali in maniera ordinata.

Pioli 7 – La squadra gioca con personalità e determinazione, approcciando molto bene la gara. E’ vero che il Parma non crea particolari problemi, ma la prestazione nel complesso è davvero positiva. Davanti, però, si fa ancora troppa fatica a segnare.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy