Lotito: “Keita alla Juve? Il Milan aveva offerto 35 milioni…”

Il presidente della Lazio rilascia un’intervista su Keita Balde e sulle trattative di mercato con Juve e Milan

di Redazione Il Milanista

MILANO — Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha dichiarato: “Non è vero che al giocatore non è stato proposto il rinnovo. Con il suo agente ci siamo incontrati due volte, abbiamo proposto lo stesso ingaggio di Klose (oltre 2 milioni, ndr), la risposta è stata che il ragazzo voleva andar via dalla Lazio. Ci sono state tre offerte ufficiali, tutte documentabili. Il Milan ci avrebbe dato 35 milioni, il West Ham 32, il Napoli 30. Keita e il suo procuratore hanno risposto che non interessava nessuna delle tre, che la destinazione gradita era la Juve. La società bianconera ritiene congrua la somma di 15 milioni, ma se ho ricevuto delle offerte da 30 milioni in su perché devo cederlo alla metà? Se agiremo per vie legali? Lo valuteremo. Così come stiamo valutando, nell’ambito del codice di giustizia sportiva, il comportamento del ragazzo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy