Da Ronaldinho in poi, quanti eccessi nel calcio

Da Ronaldinho in poi, quanti eccessi nel calcio

Il Gaucho invece di allenarsi dormiva sul lettino dei massaggi e si presentava direttamente alle partite

di Redazione Il Milanista

Il migliore

 

Manchester United player George Best during a match against Northampton Town, UK, 7th February 1970. (Photo by Joe Bangay/Daily Express/Getty Images)

Il caso più eclatante è stato quello di George Best. Il talento irlandese ha costellato la vita fuori dal campo di donne, auto e tanta vita notturna che lo portarono a soli 28 anni a ritrovarsi senza una squadra. A volte le dipendenze sono la causa principale del declino…CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy