News Milan – “Pessimo nel derby e messo in discussione: sarà addio in estate?”

Dopo il pessimo ko interno contro i nerazzurri si riflette sul futuro di alcuni rossoneri: possibile addio al termine della stagione?

di Redazione Il Milanista

MILANO – La batosta presa nel derby è senz’altro pesante. Uno 0-3 perentorio e netto subito a San Siro, una vittoria meritata e dominata da parte dei nerazzurri. La squadra di Conte ha sfruttato al meglio i propri punti di forza e di imbrigliare quelli del Milan. I primi 15 minuti hanno già incanalato il match, con gli ospiti in vantaggio al quinto minuto grazie al goal di Lautaro Martinez, lasciato libero a causa di un errore di comunicazione tra Kjaer e Calabria. L’errore, però, è a monte. Romagnoli lascia partire troppo facilmente Lukaku nello spazio. Avviene (quasi) lo stesso nello 0-2: Romagnoli marca Lukaku, spalle alla porta, sulla trequarti di fascia, ma il belga si gira troppo facilmente lasciando poi partire Hakimi. Altro errore evidente sul terzo goal. Lukaku va in contropiede ed è mancino, ma Romagnoli non gli si avvicina mai e gli lascia tantissimo spazio.

Gli errori del capitano rossonero, dunque, sono macroscopici. Cosa succederà ora a Romagnoli? In primis potrebbe perdere sin da subito il posto da titolare, con Tomori che scalpita per giocare al fianco di Kjaer. L’inglese, se dovesse confermare le prime ottime impressioni di queste settimane in rossonero, potrebbero essere riscattato dal Milan per 28 milioni di euro in estate. Soldi che, a loro volta, potrebbero derivare dalla clamorosa cessione proprio di Romagnoli; il capitano ha contratto in scadenza nel 2022 e, in caso ci siano problemi per il rinnovo, la cessione sarebbe dunque la via più breve.

È innegabile, comunque, annotare che le difficoltà sono state di reparto nel derby di ieri più che (e solo) individuali: il Milan è stato in balia tattica dei nerazzurri, ha lasciato spazi su spazi, venendo gestito a piacimento dai cugini. Alessio Romagnoli, tra l’altro, ha voluto esprimere, tramite un post pubblicato sul proprio account Instagram, le sue sensazioni dopo il derby perso: “Metterci la faccia quando va tutto bene è facile, ma è importante farlo anche oggi. Cadere fa parte del gioco del calcio, ma per un gruppo come il nostro rialzarsi e invertire subito la rotta è un dovere. Insieme, uniti. Come sempre”. >>> E intanto sono addirittura sei i big a rischio addio: per Maldini e Massara sono giorni decisivi! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy