Cremonese Colombo: “Pronto per questa avventura. Milan? Avevo bisogno di giocare”

Le parole del giovane attaccante rossonero, passato in prestito alla Cremonese

di Redazione Il Milanista
Lorenzo Colombo, attaccante classe 2002

MILANO – Dopo l’arrivo di Mario Mandzukic all’ombra del Duomo, il Milan e Lorenzo Colombo hanno deciso di comune accordo di separare, almeno momentaneamente, le loro strade. In questa prima metà di stagione il classe 2002 ha totalizzato appena quattro presenze in campionato, di cui una soltanto dal primo minuto. Il giovane attaccante è stato quindi ceduto in prestito sino al termine della stagione alla Cremonese, squadra impegnata nella lotta per la salvezza in Serie B. Con delle dichiarazioni riportate da uscremonese.it, Colombo si è presentato al mondo grigiorosso in conferenza stampa.

LE SUE PAROLE – “A livello personale sentivo la necessità di dover crescere e per farlo avevo bisogno di più minutaggio. La Cremonese è la società che mi ha voluto più di altre. Ho ricevuto anche altre proposte, ma questo club mi ha voluto fortemente, con grande determinazione. Sono un attaccante a cui piace attaccare la profondità, ma cerco anche di aiutare la manovra della squadra. Posso adattarmi a qualsiasi tipo di gioco. Sono una prima punta, ma se serve posso giocare anche come esterno. L’opportunità di allenarmi e giocare con tanti campioni nel Milan mi ha aiutato tantissimo e mi ha permesso di imparare molte cose, da quelle piccole agli atteggiamenti da tenere nelle diverse situazioni sul campo. E’ stata un’esperienza formativa importantissima. Ora spero di iniziare bene l’avventura con la Cremonese. So perfettamente che devo lavorare sodo, ma credo che i risultati potranno arrivare. C’è un bel gruppo e anche qui ci sono degli attaccanti esperti che mi possono aiutare. Il mister mi ha ricordato che ogni cosa va guadagnata sul campo e io sono pronto per questa nuova sfida”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Andrea Conti e Lorenzo Colombo contrastano Danilo della Juventus
Andrea Conti e Lorenzo Colombo contrastano Danilo della Juventus
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy