• ultim'ora

Fassone: “Molte squadre italiane passeranno a proprietà straniere”

Parla l’ex dirigente rossonero

di Redazione Il Milanista
Fassone ha parlato negli studi di Sportitalia

MILANO – Con alcune dichiarazioni riportate da TMW, Marco Fassone, ex amministratore delegato del Milan, ha parlato di quello che potrebbe essere il futuro delle squadre italiane: “Tutte le squadre stanno pensando a quello che sta accadendo nel breve periodo. Sponsor, negoziazione tra televisione e broadcaster, biglietti. Non possiamo aspettarci straordinarie rivoluzioni, bisogna superare l’emergenza. Le prospettive dopo il vaccino, cambiando pagina e ritornando al calcio con cui siamo cresciuti, penso siano rosee. C’è grande interesse per i club italiani all’estero, si è visto recentemente con Roma e Parma. Una volta superato il Covid molte società passeranno a proprietà straniere. Difficilmente le famiglie italiane hanno spalle così larghe come gruppi che detengono United o Liverpool, oppure gli ultramilionari che sono dietro a City o PSG”.

News Milan Mirabelli guarda ancora al Mondiale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy