Zico: “Non potei scegliere e il trasferimento al Milan saltò.”

Zico: “Non potei scegliere e il trasferimento al Milan saltò.”

L’Orey bianco torna ad Udine e parla del suo passato in Italia

MILANO – Uno dei più grandi campioni di tutti i tempi, la stella più grande nella storia dell’Udinese, un vanto per la Serie A degli anni ’80. Arturo Antunes Coimbra detto Zico è tornato in Friuli e in conferenza stampa parla del suo passato con la maglia dell’Udinese: “Tornare qui a Udine è stupendo: sono colmo di felicità e gioia. Cerco di seguire sempre l’Udinese. Flamengo, Kashima e Udinese sono le mie tre squadre del cuore. Il ricordo più bello? La presentazione in piazza. Non mi aspettavo tutto quel calore. Indimenticabile. Dopo un’amichevole vinta con il Real un compagno mi disse ‘Ora dobbiamo vincere lo scudetto’. Io risposi ‘Sono venuto qui per quello'”. Sul mancato passagio al Milan: “Nel 1983 il giocatore non sceglieva. Oggi è diverso. Il Flamengo rifiutò l’offerta del Milan. Venni qui grazie a Edinho e Dal Cin.”

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

DALLA CINA: BERLUSCONI HA GIA’ VENDUTO IL MILAN

ECCO IL RITORNO DI BACCA

LEHMANN SU SANCHEZ: “E’ RIMPIAZZABILE!”

LEGGI ANCHE SHEVA: “ALLENATORE DEL MILAN? VEDREMO”

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy