Fassone vuole Maldini come direttore tecnico, ma manca l’accordo sull’ingaggio

Fassone vuole Maldini come direttore tecnico, ma manca l’accordo sull’ingaggio

L’ex capitano risponderà entro un paio di giorni

MILANO – Marco Fassone ha finalmente incontrato Paolo Maldini. Secondo quanto riferisce Sky, all’ex capitano sarebbe stato offerto il ruolo di direttore tecnico. Non un semplice ruolo di rappresentanza e quindi aumentano considerevolmente le possibilità di veder tornare in società la bandiera più prestigiosa. Maldini si è preso qualche giorno per pensarci, dopo di chè rivelerà se è pronto o meno a fare ritorno a casa dopo un’assenza durata 7 lunghi anni.

Strada in salita – secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, la trattativa è lontana dalla fumata bianca. In primo luogo Maldini, che avrebbe incontrato Fassone già 4 volte di cui una assieme ad Han Li della Sino Europe, non vorrebbere dover rispondere delle sue scelte nè a Fassone nè a Mirabelli. In secondo le parti sarebbero distanti dal punto di vista economico. La cordata reputa al momento eccessive la richiesta di Maldini. Nessuna porta è chiusa, ma la strada è in salita. Intanto i progetti cinesi non sono finiti…

LEGGI ANCHE SQUINZI ATTACCA IL MILAN

LEGGI ANCHE RAIOLA ALZA DUBBI SUL RINNOVO DI DONNARUMMA

LEGGI ANCHE MALDINI SI AVVICINA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy