Han Li: “Grato a Berlusconi, inseriremo giocatori forti e sosterremo il manager”

Han Li: “Grato a Berlusconi, inseriremo giocatori forti e sosterremo il manager”

Il ds di Sino-Europe Sports ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Gazzetta

MILANO – Han Li ha rilasciato un’intervista ai microfoni de la Gazzetta dello Sport ed ha spiegato molte cose. Innanzitutto sulla sua passione per la squadra rossonera: “Il Milan è una delle più grandi squadre del mondo, negli anni 80 le prime partite di calcio trasmesse in Cina erano quelle di Serie A. Il Milan entusiasmava gli spettatori più di chiunque altra squadra, varie generazioni ci sono cresciute, ed io sono uno di loro. Sono grato a Berlusconi per averci affidato il compito di riportare in alto il Milan.” I suoi progetti: “Formeremo un management solido, poi faremo del nostro meglio nella sessione in inverno ed in quella della prossima estate per creare una squadra più forte. Poi ci concentreremo sullo sviluppo del business in tutto il mondo, specialmente in Cina.” Ha continuato: “Gli investitori sono stati confermati e saranno svelati dopo il closing, tutto è perfettamente sulla buona strada. Inseriremo giocatori forti nelle posizioni in cui servono ma le decisioni finali spetteranno ai manager che hanno tutta la nostra fiducia, supporteremo ogni loro decisione.” Intanto i progetti cinesi non sono finiti…

LEGGI ANCHE SQUINZI ATTACCA IL MILAN

LEGGI ANCHE RAIOLA ALZA DUBBI SUL RINNOVO DI DONNARUMMA

LEGGI ANCHE MALDINI SI AVVICINA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy