Calhanoglu: “Grazie per l’affetto, questa sera tiferò da casa”

Le parole del classe ’94

di Redazione Il Milanista
Hakan Calhanoglu, numero 10 rossonero

CALHANOGLU HA CARICATO LA SQUADRA TRAMITE I SOCIAL

MILANO – Anche questa sera, così come accaduto lunedì scorso alla Sardegna Arena, il Milan dovrà fare a meno del proprio numero 10. Hakan Calhanoglu, trovato positivo al Covid-19 prima della partita contro il Cagliari, non si è ancora negativizzato. Di conseguenza, non potrà scendere in campo per la sfida in programma oggi, alle ore 18, con l’Atalanta a San Siro. Tuttavia, attraverso un post pubblicato sul proprio profilo Instagram, il fantasista turco ha voluto esprimere la sua vicinanza alla squadra: “Per cominciare, grazie a tutti per i tanti messaggi e l’affetto che mi avete dimostrato. I primi giorni sono stati un po’ tosti, ma ora mi sento bene e sto procedendo con l’isolamento come previsto. Stasera tiferò ancora per i ragazzi da casa, sperando di tornare in campo il più presto possibile. Forza Milan!”.

Hakan Calhanoglu, fantasista turco del Milan
Hakan Calhanoglu, fantasista turco del Milan

CAPITOLO RINNOVO – E’ ancora in piedi la trattativa fra il Milan e Hakan Calhanoglu per il rinnovo del contratto. L’attuale accordo è in scadenza il prossimo 30 giugno e ovviamente la società meneghina vuole scongiurare il pericolo di perdere uno dei suoi uomini migliori a costo zero. Il prolungamento, però, non sembra più così lontano. Le parti si sono infatti avvicinate sensibilmente nelle ultime settimane, limando la distanza fra domanda del giocatore – e del suo agente – e proposta del club. La fumata bianca potrebbe arrivare al termine della sessione invernale di mercato. Il Milan si sta infatti concentrando sulle ultime operazioni, sia in entrata che in uscita, e tornerà ad occuparsi dei rinnovi alla fine della campagna acquisti in corso. La speranza, quindi, è che Calhanoglu e il Milan mettano nero su bianco il rinnovo contrattuale nei primi giorni del mese di febbraio. >> E proprio l’infortunio di Simakan ribalta totalmente i piani di Maldini: ecco i cinque nuovi obiettivi di Maldini per la difesa a gennaio <<< 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy