Serie A, c’è la speranza che si possa riprendere il 13 giugno

Serie A, c’è la speranza che si possa riprendere il 13 giugno

Nonostante il comunicato della FIGC, la Serie A potrebbe riaprire i battenti con le partite a porte chiuse dal 13 giugno.

di Redazione Il Milanista
Serie A, speranza per il 13 giugno

MILANO – Nonostante il comunicato della FIGC, la Serie A potrebbe riaprire i battenti con le partite a porte chiuse dal 13 giugno. Come riporta La Gazzetta dello Sport, “la possibilità di “un’auspicabile determinazione” fa capire però che a via Allegri si continua a lavorare per cercare di ripartire al più presto, naturalmente con tutte le garanzie necessarie per la tutela della salute. Nelle ultime ore ha preso corpo l’ipotesi di uno spostamento dell’eventuale tabella di marcia al 20 giugno (pure la Liga ha preso altro tempo). Ma la Lega di serie A continua a lavorare per poter anticipare e l’”auspicabile” della Federcalcio va nella stessa direzione. Se si partisse il 20 giugno, bisognerebbe giocare ininterrottamente due volte alla settimana (servono 13 slot, 12 giornate più il turno dei 4 recuperi saltati a fine febbraio). E non ci sarebbe spazio per la semifinale di ritorno e la semifinale di coppa Italia”. CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy