IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

In attesa di Monza-Milan, Pioli pensa a due sorprese nella formazione

In attesa di Monza-Milan, Pioli pensa a due sorprese nella formazione - immagine 1
Per la partita di oggi tra Monza e Milan, Stefano Pioli sta pensando di inserire due sorprese nella formazione rossonera

Redazione Il Milanista

Mancano sempre meno ore alla sfida tra Monza e Milan, valida per la ventitreesima giornata di campionato. I padroni di casa stanno vivendo un buon momento, essendo imbattuti dall’inizio del nuovo anno. I rossoneri invece sono alla ricerca di una vittoria di conferma per uscire definitivamente dalla crisi di gennaio. Vediamo di seguito le possibili formazioni scelte dagli allenatori.

Raffaele Palladino ha deciso di confermare il3-4-2-1. In porta va Di Gregorio, mentre la difesa a tre vede schierati Marì, Izzo e Marlon (in vantaggio su Caldirola). A centrocampo non ci sarà Carlos Augusto, che verrà sostituito da Donati. Al centro spazio alla coppia Sensi-Rovella, con Ciurria a sinistra. In avanti ci saranno invece Pessina e Caprari a supporto di Petagna.

Stefano Pioli continuerà con il 3-4-3, adottato anche nelle ultime due vittorie rossonere. In difesa Tomori torna a prendersi una maglia da titolare al fianco di Kalulu e Thiaw. A centrocampo pesa l’assenza di Bennacer, che però verrà sostituito da Tonali e Krunic. A sinistra confermatissimo Theo Hernandez, mentre a destra Messias è in vantaggio su Saelemaekers. Nel tridente offensivo Brahim Diaz appare favorito su De Ketelaere, con Leao ancora più vicino a Origi. Giroud partirà dunque dalla panchina.

MONZA (3-4-1-2): Di Gregorio; Izzo, Pablo Marì, Marlon; Ciurria, Sensi, Rovella, Donati; Pessina; Caprari, Petagna. Allenatore: Palladino.

MILAN (3-4-3): Tatarusanu; Kalulu, Thiaw, Tomori; Messias, Tonali, Krunic, Theo Hernandez; Brahim Diaz, Leao; Origi. Allenatore: Pioli.