news milan

Deschamps: “Giroud? Ho preso le mie decisioni ma…”

Didier Deschamps

Ecco le parole di Didier Deschamps a Telefoot sulla mancata convocazione di Olivier Giroud in Francia

Redazione Il Milanista

Tra le delusioni dell'ultimo europeo c'è sicuramente la Francia. I transalpini, già campioni del Mondo, sono stati costretti all'abbandonare la kermesse continentale dopo la sconfitta agli ottavi di finale subita per mano della Svizzera.

Il periodo non d'oro della Francia però è continuato anche per le qualificazioni al prossimo mondiale in Qatar nel 2022: due pareggi per 1 a 1 contro Ucraina e Bosnia ed Erzegovina e la vittoria per 2 a 0 contro la Finlandia.

Ora la selezione francese può riscattare la stagione in Nations League. I transalpini giovedì prossimo scenderanno in campo per le semifinali della competizione contro il Belgio. Chi vincerà giocherà domenica sera la finale contro la vincente di Italia Vs Spagna.

 Giroud Francia

Per le due partite la Francia il commissario tecnico Didier Deschamps ha convocato il rossonero Theo Hernandez, ma ha deciso di lasciare a Milanello Olivier Giroud. L'attaccante classe '86 non ha ben digerito la mancata convocazione in Nazionale ma soprattutto non ha gradito il fatto di essere stato ignorato da Deschamps il quale non ha neppure chiamato l'ex Chelsea per spiegargli le motivazioni della mancata convocazione. Ai microfoni di Telefoot però l'ex giocatore e allenatore della Juventus ha dichiarato di non avere rimpianti: “Se sono pentito di non aver parlato prima con Giroud? No, affatto. Ho preso le mie decisioni, ma di certo c’è la possibilità che Olivier torni a fare parte della squadra in futuro”.

Un'esclusione figlia dunque delle non ottime condizioni fisiche dell'attaccante che, al momento è alle prese con problemi muscolari, ma se Giroud tornerà ad essere la macchina da gol vista a inizio stagione, certamente Deschamps lo chiamerà nuovamente in Nazionale.

Theo Hernandez troverà al ritiro della Francia Mike Maignan, suo compagno di squadra in rossonero