UFFICIALE – Meité è del Milan

Ecco il comunicato ufficiale

di Redazione Il Milanista
Meité posa con la maglia del Milan

MILANO – E’ arrivata l’ufficialità da parte del Milan:  Soualiho Meïte è un nuovo giocatore di Stefano Pioli. Di seguito il comunicato ufficiale da parte del club di via Aldo Rossi.

AC Milan è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di opzione per l’acquisizione definitiva le prestazioni sportive del calciatore Soualiho Meïte dal Torino FC. Il centrocampista si lega al Club rossonero fino al 30 giugno 2021.

Nato a Parigi (Francia) il 17 marzo 1994, Soualiho Meïte cresce nel settore giovanile dell’Auxerre con cui esordisce in Ligue 1 nel 2011, collezionando 24 presenze e 2 gol. Nel 2013 passa al LOSC Lille con cui totalizza 41 presenze in 3 stagioni, prima di trasferirsi in Belgio, allo Zulte Waregem, con cui gioca 58 partite e realizza 2 gol. Nella stagione 2017/18 torna in Francia, prima al Monaco (3 presenze) e poi al Bordeaux (19 partite e 1 gol) e nell’estate del 2018 passa al al Torino con cui colleziona 94 presenze e 3 gol in due stagioni e mezza.

Il centrocampista indosserà la maglia numero 18.”

Meité è arrivato al Torino dal Monaco nell’ambito dell’affare che porto Barreca nel Principato. In granata il mediano francese ha messo in luce tutta la sua classe diventando un perno del centrocampo. Secondo quanto riportato da Opta il classe ’94 “è uno dei tre giocatori che contano almeno 60 palloni intercettati e 100 dribbling portati a buon fine nelle ultime tre stagioni di Serie A, insieme a Ismael Bennacer e Rodrigo de Paul. Muscoli“. Ecco il post completo:

 

La sua ottima duttilità permetterà a Pioli di schierare Meité sia da centrocampista centrale sia da mezzala ma anche da mediano che da trequartista. Proprio quello che serviva al Milan. Di seguito le prime immagini di Meité in rossonero e la firma del suo contratto

 

>> E proprio l’infortunio di Simakan ribalta totalmente i piani di Maldini: ecco i cinque nuovi obiettivi di Maldini per la difesa a gennaio <<< 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy