Rangnick: “Non sarebbe stato saggio andare al Milan”

Rangnick: “Non sarebbe stato saggio andare al Milan”

Le dichiarazioni di Ralf Rangnick, ex principale candidato per la panchina del Milan nella prossima stagione.

di Redazione Il Milanista
Milan, parla Rangnick

MILANO – Ralf Rangnick, ex principale candidato per la panchina del Milan nella prossima stagione, si è così espresso a Süddeutsche Zeitung sul suo mancato approdo in rossonero: “​Il Milan da quando è ripreso il campionato ha fatto molto bene, con nove vittorie e tre pareggi, non sarebbe stato saggio andarci. Non importa da quale prospettiva si guarda tutto questo, se dalla mia o da quella del club, non sarebbe stato saggio. Se mi mettessi nei panni dei milanisti, che si tratti di allenatori, direttori sportivi, giocatori o tifosi difficilmente avrei capito perché il Milan avrebbe voluto cambiare tutto dopo periodo così positivo”. Ma attenzione perché, proprio in queste ultime ore, è arrivata anche un’altra grandissima novità di mercato totalmente a sorpresa. Nome clamoroso, occasione unica: spunta un top player internazionale! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

 

 

 

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy