Mandzukic al Milan, oggi giornata decisiva: i dettagli

Il Milan starebbe proponendo a Mario Mandzukic di tornare in Italia per sei mesi: oggi summit decisivo.

di Redazione Il Milanista
Mario Mandzukic, attaccante croato classe 1986 con la maglia della Juventus
Milan, le ultime su Mandzukic

MILANO –  Dopo l’ingaggio di Meité per il centrocampo e quello probabile di Tomori per la difesa in prestito dal Chelsea, la dirigenza rossonera si appresta a chiudere anche per il colpo in attacco. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, quella di oggi potrebbe essere una giornata decisiva per l’arrivo di Mario Mandzukic al Milan.

Mandzukic al Milan, le cifre

Al croato si propone di tornare nel calcio che conta offrendogli la possibilità di vestire rossoneri per i prossimi 18 mesi (6 mesi + eventuale rinnovo). Da capire se questa soluzione troverà il gradimento dello stesso Mandzukic. Una cosa è certa: la giornata di oggi servirà quindi a capire, in maniera netta, se l’affare può davvero andare in porto, dato che in via Aldo Rossi si vuole chiudere rapidamente la trattativa. Il croato, classe 1986, è attualmente svincolato dopo la breve avventura in Qatar con la maglia dell’Al-Duhail e, secondo quanto filtra, sarebbe affascinato dall’ipotesi di tornare in Italia e di vestire la maglia del glorioso e rinato Milan. Il Corriere dello Sport, addirittura, si sbilancia in prima pagina: “Mandzukic al Milan, Pioli ha il vice Ibra”, titola il noto quotidiano sportivo di Roma; “Il club rossonero – si legge – consegna al tecnico un rinforzo importante. Accordo già raggiunto, tra oggi e domani l’incontro per le firme su un contratto di 18 mesi”.

Mario Mandzukic segna al Milan con la maglia della Juventus
Mario Mandzukic segna al Milan con la maglia della Juventus

Al Milan il croato rivestirebbe il ruolo di vice Ibra, come evidenziato anche da Massimo Ambrosini, ex calciatore rossonero, in diretta a Sky Sport“Come opportunità di mercato lo vado a prendere subito, anche se non sta tanto bene. Sarebbe un investimento da valorizzare nei prossimi 3 mesi e mezzo. Mandzukic di sicuro non va al Milan per togliere il posto a Ibrahimovic”. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy