La quarantena di Suso: “Sto in caso e gioco con mio figlio”

La quarantena di Suso: “Sto in caso e gioco con mio figlio”

L’ex del Milan ha raccontato come sta vivendo questa settimane di emergenza Coronavirus

di Redazione Il Milanista
Suso con la maglia del Milan

Nel corso dell’intervista al quotidiano sportivo spagnolo AS  l’attuale giocatore del Siviglia Suso ha parlato di come sta vivendo questi giorni difficili per tutti a causa dell’allarme diffusione del COVID-19.

“Sto insieme alla famiglia. Non usciamo da casa”, ha affermato il 26enne. “Ho un piccolo giardino e lì passo parecchio tempo con mio figlio. Dobbiamo allenarci ovviamente, anche se correre sul tapis roulant è un po’ monotono. Quando accadono queste cose però il calcio passa in secondo piano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy