Prandelli: “Ho perso degli amici, restiamo in casa. Occorre acquisire una dimensione umana”

Prandelli: “Ho perso degli amici, restiamo in casa. Occorre acquisire una dimensione umana”

Le parole dell’ex allenatore azzurro

di Redazione Il Milanista
PRANDELLI

MILANO – L’allenatore Cesare Prandelli, ex CT della Nazionale, ha rilasciato un’intervista a Lady Radio sull’emergenza Coronavirus: “Ho perso degli amici. E’ una cosa drammatica, soprattutto per i familiari che non hanno potuto nemmeno stare vicino ai loro cari. Bisogna stare in casa, solo così possiamo aiutare le persone. In un paesino piccolo come Orzinuovi è bastata una partita di bocce con un paese del lodigiano per scatenare un focolaio. Ho parenti in quarantena, sono positivi ma sono a casa. I sacrifici più grandi li sta facendo chi sta in ospedale a lavorare, i medici e gli infermieri. Bisogna fare tutti un passo indietro, acquistando una dimensione umana”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy