Marani: “Ridicolo pensare che si possa finire la stagione il 30 giugno”

Marani: “Ridicolo pensare che si possa finire la stagione il 30 giugno”

Il commento

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ai microfoni di Sky Sport 24, il noto giornalista Matteo Marani si è espresso sull’eventuale conclusione di questa stagione calcistica: “La Uefa vorrebbe che i campionati finissero il 30 giugno, ma mi sembra una richiesta davvero ridicola. Credo che entro il 30 giugno non si possa concludere proprio nulla. Condivido invece l’idea di giocare anche a luglio. Insomma, si vada avanti fin quando si potrà. Penso che la ripartenza dovrà essere condivisa da tutti, senza interessi di parte. Se è una ricostruzione post bellica, come dice qualcuno, deve essere fatta con unità. Tutti devono accettare che perderanno qualcosa, tutti abbiamo perso e stiamo perdendo qualcosa. Mi auguro che il calcio faccia la sua parte e scenda ed entri nel mondo reale che è pronto a fare dei sacrifici. Questo è il momento della responsabilità e del senso civico”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy