Da Tassotti a Massaro: Rangnick pensa ad uno staff milanista

Da Tassotti a Massaro: Rangnick pensa ad uno staff milanista

Mauro Tassotti potrebbe tornare nello staff rossonero, mentre si va verso un rafforzamento del ruolo di Daniele Massaro

di Redazione Il Milanista

MILANO – In un Milan che sta ammainando le bandiere (dopo l’addio di Boban, è sempre più probabile anche quello di Maldini), Ralf Rangnick potrebbe invertire la rotta. Già, perché stando a ciò che riferisce il quotidiano Tuttosport, il tedesco vorrebbe inserire nel suo staff anche alcune leggende rossonere, che hanno fatto la storia del club e conoscono benissimo l’ambiente. A tal proposito, Rangnick starebbe pensando di contattare Mauro Tassotti, oggi vice-allenatore di Andriy Shevchenko nell’Ucraina. Non solo, ma il ‘Professore’ potrebbe offrire a Daniele Massaro, che oggi è Brand Ambassador del Milan, un ruolo ancor più rilevante.

Risalgono anche le quotazioni sulla permanenza di Daniele Bonera. L’ex difensore fa parte dello staff tecnico di Stefano Pioli ed è corteggiato dal Villareal, ma Rangnick potrebbe convincerlo a restare. Tutto questo, però, probabilmente non basterà a convincere Paolo Maldini a continuare la sua avventura da dirigente rossonero. Il botta e risposta andato in scena nei giorni scorsi con Rangnick lascia pensare che, qualora si concretizzasse l’arrivo del tedesco, l’ex capitano lascerebbe il ruolo di direttore tecnico.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy