C’è l’idea di riportare a ‘casa’ Thiago Silva, si riforma la coppia con Ibra?

C’è l’idea di riportare a ‘casa’ Thiago Silva, si riforma la coppia con Ibra?

Il brasiliano che non ha mai dimenticato il Milan a giugno è libero di decidere il suo futuro. Non resterà a Parigi e chiudere la carriera in rossonero potrebbe essere più che un semplice sogno.

di Redazione Il Milanista

Nostalgia canaglia. Potrebbe intitolarsi così l’idea di mercato nata in Casa Milan. Dopo Zlatan Ibrahimovic potrebbe tornare a vestire la maglia rossonera anche Thiago Silva. Un altro grande, uno di quei giocatori che al Milan ha vinto. Uno di quei giocatori di qualità, di grande esperienza, di spogliatoio. Tutto quello che può mancare insomma a una squadra giovane…

A fine settembre spegnerà 36 candeline, l’amico Ibra a ottobre ne farà 39. Tanti, pochi, l’importante che anche il brasiliano, che ha sempre avuto parole d’amore per i colori rossoneri possa fare ancora la differenza. E questo è abbastanza sicuro. In tanti immaginano già la coppia Thiago.Romagnoli, con Gigio ancora tra i pali. E laggiù, dall’altra parte della propria metà campo Zlatan Ibrahimovic a colpire, a fare male ancora una volta alle difese avversarie. Impossibile? Assolutamente no.

Che Thiago Silva possa tornare non è impossibile. E le sue parole, quelle del suo agente qualche settimana fa lasciano più che aperta la porta. Poi l’esperienza di questa stagione ha fatto capire anche a Ivan Gazidis che, almeno in Italia, non si possono costruire squadre giovani, squadre senza campioni e un qualche vecchio buon leader che quando serve alza la voce. E con il ritorno di Thiago anche lo svedese potrebbe convincersi a restare per riformare quella incredibile coppia di giocatori che Berlusconi decidette poi di cedere contro il loro volere…

Cartellino a costo zero, stipendio ancora da top ma non come ai tempi del Psg. Insomma c’è la convenienza di fare questo affare. L’ultima parola spetta a Rangnick e i tifosi del Milan sperano ancora a Maldini, l’unico a capire, con Boban, l’importanza di avere dalla propria parte certi giocatori…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy