Castrovilli: “Sarebbe stato fantastico poter giocare con Ronaldinho”

Castrovilli: “Sarebbe stato fantastico poter giocare con Ronaldinho”

Parla il giovane centrocampista viola

di Redazione Il Milanista

MILANO – Uno dei più promettenti centrocampisti del calcio italiano, Gaetano Castrovilli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali social della Fiorentina: “Per fortuna sto bene e non vedo l’ora di ricominciare. Il calcio mi manca tantissimo, così come i miei compagni, lo staff, tutti gli addetti ai lavori e i tifosi. La mia vita è sempre stato il calcio, anche quando danzavo appena finivo andavo subito per strada a giocare con i miei compagni. Ce l’ho nel sangue e sono convinto di aver preso la strada giusta. Un calciatore del passato con cui avrei voluto giocare? Sicuramente Ronaldinho, è sempre stato uno dei miei più grandi idoli”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy