Niang presenta il certificato medico: “Problemi psicologici”

L’esterno francese manca all’appello a Milanello da giorni, ora c’è anche il certificato medico che fa di lui un separato in casa

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’estate di M’baye Niang è stata un pò da pazzi: prima della sessione di calciomercato il ritorno in rossonero dal fallimento dell’esperienza al Watford, poi un’estate al lavoro sotto gli occhi di Vincenzo Montella, che lo fa giocare. Sembrava puntare su di lui il tecnico campano, facendolo giocare entrambi i preliminari contro il Craiova e le amichevoli estive. Poi arriva l’offerta dello Spartak Mosca, completa che il Milan non può rifiutare ma l’esterno non è convinto di andare a giocare in Russia. Da quell’episodio si complica tutta l’estate di Niang, si aggroviglia su se stessa, con l’esclusione nella lista dei convocati sia contro lo Shkendija che contro il Crotone.

Niang nei prossimi dieci giorni non si presenterà agli allenamenti col Milan. Il certificato medico presentato dal giocatore al club rossonero, secondo quanto riportato Sky Sport, parla di crisi e problemi psicologici. Il Torino rimane alla finestra, con Mihajlovic e Raiola che spingono tantissimo per la destinazione granata, ma per adesso lo Spartak Mosca è stata l’unica squadra ad aver presentato un’offerta che soddisfi le richieste dei vertici rossoneri.

 

SEGUICI SU TELEGRAM: CLICCA QUI!

 

Ilmilanista.it

 

4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy