Eduardo Macia, il nuovo nome di Fassone per la dirigenza rossonera

Eduardo Macia, il nuovo nome di Fassone per la dirigenza rossonera

Ecco chi è uno dei candidati a diventare il prossimo direttore sportivo rossonero

Milano – L’ultimo nome che è spuntato per il ruolo di direttore sportivo è quello di Eduardo Macia. Ma chi è questo spagnolo trovato da Fassone? Scopriamolo insieme. Macia come giocatore ad alti livelli ha giocato solo due anni con il Valencia. Successivamente è entrato nello staff dello stesso club spagnolo, in qualità di consulente tecnico. A quei tempi la squadra era allenata da Rafa Benitez, che nel 2006 lo convince a trasferirsi al Liverpool con lui, nonostante il nuovo allenatore del Valencia, Claudio Ranieri, lo volesse al suo fianco. Con i reds Macia diventa capo dei talent scout, e negli anni ad Anfield porta in squadra giocatori del calibro di Fernando Torres e Mascherano. Abbandona il Liverpool nel 2010, quando con l’arrivo di Hodgson vede diminuire il suo potere nella dirigenza reds. Nel 2011 Macia diventa il direttore tecnico dell’Olympiacos, dove rimane meno di un anno. Infatti pochi mesi dopo vola a Firenze, ad affiancare Pradè sempre nel ruolo di direttore tecnico. Alla Fiorentina rimane fino al 2015, quando ritorna in patria e diventa il direttore sportivo del Betis Siviglia. L’avventura andalusa però non va come sperato, e ad aprile dell’anno successivo Macia rescinde il contratto. Adesso è libero, e non c’è solo il Milan sulle sue tracce. Infatti lo vorrebbe anche Claudio Ranieri al suo Leicester City, dopo che se lo vide sfuggire nel 2006 al Valencia. Chissà se sarà proprio lui il nuovo direttore sportivo del nuovo Milan cinese. Cinesi che intanto preparano il colpaggio per tornare grandi…

LEGGI ANCHE BIGLIA E RODRIGO CAIO NEL MIRINO

LEGGI ANCHE IL NUOVO DS DEL MILAN

LEGGI ANCHE UFFICIALE GANDINI LASCIA IL MILAN

LEGGI ANCHE LE SCELTE DI MONTELLA 

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy