Percassi: “Berlusconi mi aveva chiesto di bloccare Caldara e Gagliardini, poi si è fatto da parte”

Percassi: “Berlusconi mi aveva chiesto di bloccare Caldara e Gagliardini, poi si è fatto da parte”

Il numero uno dell’Atalanta svela il retroscena alla Gazzetta dello Sport

MILANO – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il presidente dell’Atalanta, Antonio Percassi, ha dichiarato di aver ricevuto la chiamata di Berlusconi per due gioiellini, Caldara e Gagliardini, ora accasatisi rispettivamente alla Juventus e all’Inter: “Berlusconi mi aveva chiesto di tenere bloccati sia Caldara sia Gagliardini. Io gli ho detto: ‘Sì, ma fai in fretta’. Poi però quando si è reso conto di non poter chiudere l’operazione si è fatto da parte.” Intanto ecco le confessioni di Boateng…

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI MILAN

IL MILAN SOFFIA KESSIE ALLA ROMA

L’AGENTE DI TORREIRA APRE AL MILAN

LEGGI ANCHE I CINESI VOGLIONO I DUE GIOIELLINI

SCONTRO MONTELLA-BACCA

LEGGI ANCHE MANCINI PER IL DOPO MONTELLA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy