De Sciglio: “Da sempre rossonero, Maldini è il mio idolo”

De Sciglio: “Da sempre rossonero, Maldini è il mio idolo”

Bonaventura: “La prima convocazione? Quando arrivai c’era Pirlo, una cosa da poster in camera”

MILANO – Mattia De Sciglio e Jack Bonaventura hanno risposto, dal ritiro della Nazionale a Milanello, alle domande di 30 piccoli sportivi e tifosi. Ecco le loro parole

Bonaventura: “La prima convocazione? Sicuramente la convocazione in Nazionale è una di quelle cose emozionanti. Soprattutto perché è una cosa nuova e ti ritrovi in un ambiente nuovo con giocatori affermati. Io mi ricordo che quando arrivai c’era Pirlo. Una cosa da poster in camera. Poi invece ho iniziato a vederli in Nazionale ed è stata un emozione grande”.

De Sciglio: “E’ anche bello scoprire nuovi compagni. Ti ritrovi con giocatori che di solito vedi solo da avversario ed è bello scoprirli e conoscere come sono di persona, il loro carattere e creare un gruppo anche in Nazionale. Che musica ascoltiamo in spogliatoio? Diciamo che abbiamo un po’ di musica varia, ma di solito mettiamo canzoni che ti caricano. Non i lenti (ride). Musica Pop”. Bonaventura: “Un po’ truzze (ride)”.

De Sciglio: “Il mio idolo? Maldini. Sono sempre stato milanista, quindi da piccolo c’era il Milan che vinceva e stravinceva in Italia e in Europa. Maldini era il simbolo, oltre a essere un difensore come me”.

Bonaventura: “Io guardavo con attenzione i giocatori più talentuosi. Che avevano fantasia e davano spettacolo. Che erano bravi nel dribling, che erano belli da vedere. Non ne avevo uno in particolare. Mi piacevano i numeri 10, i giocatori d’attacco”.

Bonaventura: “L’emozione prima di entrare in campo? Ormai non sono più tanto teso. Ho imparato a gestirle. Da giovane le sentivo di più. Più sono tranquillo, più sono concentrato e mi esprimo meglio in campo”.

De Sciglio: “No io molte partite le sento ancora invece. Però è anche una tensione che poi mi permette di concentrarmi al massimo. E’ una tensione giusta che fa bene”. Intanto Mihajlovic accusa Berlusconi…

LEGGI ANCHE INTER, SGARBO SU BADELJ

LEGGI ANCHE LE ULTIME SUL CLOSING

LEGGI ANCHE GIROUD: “RESTO ALL’ARSENAL”

IlMilanista.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy