Verso Doha: Juve a 4 con Dybala, Milan col jolly bertolacci

Verso Doha: Juve a 4 con Dybala, Milan col jolly bertolacci

Sorprese, punti deboli e di forza delle due sfidanti

MILANO – La Gazzetta dello Sport in edicola oggi analizza la partita tra Juventus e Milan. Prima di tutto la formazione. Il Milan si schiera con la solita difesa formata da Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli e De Sciglio. A centrocampo si ritroverà Locatelli, accompagnato da Kucka e dal jolly Bertolacci. In attacco tridente con Bonaventura avanzato, Suso e Bacca. La Juve invece con la difesa a 4: Buffon, Alex Sandro, Chiellini, Barzagli e Lichtsteiner. Centrocampo Khedira, Marchisio e Sturaro. Pjanic davanti alle due punte Dybala, Higuain. La rosea ha poi analizzato i punti di forza con il Milan che colpisce nei finali, mentre i bianconeri possono contare sull’arsenale Higuain, Dybala. Il punto debole della Juventus è il finale di gara, proprio dove i rossoneri colpiscono, anche se la squadra di Montella è discontinua. L’uomo in più per i bianconeri è Dybala, mentre Bonaventura per il Milan. Le soprese Bertolacci e Sturaro. Intanto Galliani rivela il suo grande rimpianto…

LEGGI ANCHE MILAN E INTER SU FELLAINI

LEGGI ANCHE VERSO DOHA, MILAN E JUVE A CONFRONTO

LEGGI ANCHE VERSO DOHA, I DUBBI DI MONTELLA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy