PRIMAVERA – Plizzari: “Al convitto al Milan all’inizio era difficile, mi mancava la famiglia”

PRIMAVERA – Plizzari: “Al convitto al Milan all’inizio era difficile, mi mancava la famiglia”

Il portierino rossonero ha preso la parola durante il convegno “Saranno famosi, la strada verso il successo”

MILANO – Se Cristian Abbiati ha raccontato la sua storia all’età di 16 anni, c’è chi come Alessandro Plizzari sta vivendo ora questa bellissima età. Il portiere della primavera rossonera ha preso la parola durante il convegno “Saranno famosi, la strada verso il successo”: “Al convitto al Milan all’inizio era difficile, mi mancava la famiglia. Sono entrato al Milan a 5-6 anni. La mia vita è più difficile rispetto ai coetanei, andare via di casa è stato complicato, ma torno a casa ogni 2-3 settimane” ha dichiarato il classe 2000.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy