Milan-Frosinone, i rossoneri rimontano ma perdono il sesto posto

Milan-Frosinone, i rossoneri rimontano ma perdono il sesto posto

Il gruppo di Brocchi riesce a riacciuffare i ciociari sul 3-3 ma il Sassuolo ha battuto il Verona in casa

MILANO – Oltre il danno, la beffa. Anzi, le beffe. Già perché il Milan, non soltanto ha pareggiato in casa contro il Frosinone ma, come se non bastasse, il Sassuolo si è imposto al Mapei Stadium contro il già retrocesso Verona grazie alla rete di Pellegrini, scavalcando così i rossoneri e prendendosi al sesto posto con due lunghezze di vantaggio su Montolivo e compagni (55 e 54 punti). Solo 2 punti contro tre delle ultime quattro di questa Serie A per la squadra di Brocchi: pareggio contro Carpi Frosinone e sconfitta con il Verona. Finisse oggi il campionato, il Milan sarebbe fuori da tutte le competizioni europee per la terza stagione consecutiva. C’è però ancora una finale di Coppa Italia da giocare. 

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy