Mercato, Schweinsteiger separato in casa: svuotato anche l’armadietto

Mercato, Schweinsteiger separato in casa: svuotato anche l’armadietto

Finora né il giocatore né i Red Devils hanno ricevuto alcuna offerta, soprattutto, considerando lo stipendio da 7.5 milioni del centrocampista

MILANO – Stando a quanto riporta la testata inglese Indipendent, la convivenza tra Bastian Schweinsteiger e José Mourinho è già ai minimi termini. I due già sono ai ferri corti: il nuovo tecnico del Manchester United, dopo non aver inserito il tedesco nella lista dei 23 convocati per la recente amichevole di Göteborg contro il Galatasaray, gli ha anche ordinato di svuotare il suo armadietto nello spogliatoio della prima squadra e di trasferire tutte le sue cose in quello delle riserve. Sembra sempre più inevitabile, a questo punto, la cessione per il campione del mondo ma, come sottolinea il portale d’oltremanica, né il giocatore né i Red Devils hanno ricevuto alcuna offerta, anche, e soprattutto, considerando i 7.5 milioni di sterline che il centrocampista guadagna all’ombra dell’Old Trafford. Intanto i rossoneri si apprestano ad affrontare il Chelsea per l’ultima gara della International Champions Cup…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy