MERCATO – Ag. Stanciu “Chi non vorrebbe giocare in Italia”

MERCATO – Ag. Stanciu “Chi non vorrebbe giocare in Italia”

Il procuratore del trequartista ha confermato l’interesse delle milanesi e aperto alla cessione in estate

MILANO – Nella giornata di ieri vi avevamo raccontato della missione in Romania degli osservatori di Milan e inter. Oggi il sito FcInter1908.it ha intervistato l’agente del giocatore che ha aperto alla cessione: “Stanciu è un giocatore dal grande talento e come i giocatori dal grande talento sono corteggiati. In questo momento la Steaua non vuole vendere nessuno della rosa perché vuole giocare in Champions League, ma dopo la qualificazione il ragazzo può partire. Posso dire che l’interesse di questi club italiani è reale ma il suo prezzo è di 10 milioni di euro. Se gli piacerebbe giocare in Italia? A chi non piacerebbe. Io personalmente non ho ancora parlato con Inter e Milan proprio perché siamo concentrati sull’attuale stagione. Sicuramente lui farebbe bene in Italia, è il tipico numero 10, ha un’incredibile visione di gioco, ha potenza e grande tecnica. E’ veloce e sa calciare sia di destro che di sinistro, è un giocatore completo. In questa stagione ha fatto finora 10 goal e 7 assist per i compagni. In estate può cambiare club, se l’Inter fa l’offerta giusta”.

IL PRESIDENTE: Inter che sembra dunque in leggero vantaggio sul Milan in questo derby di mercato, con i rossoneri che vorrebbero restituire il dispetto dopo l’affare Kondogbia dell’estate scorsa. Nonostante le voci il presidente della Steaua George Becali, come riportato dal giornale romeno digisport, ha ribadito l’intenzione di non cedere il giocatore.

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy