LE VOCI – Carnevali: “Non è detto che Di Francesco ceda alle lusinghe”

LE VOCI – Carnevali: “Non è detto che Di Francesco ceda alle lusinghe”

“Con Di Francesco, al di là del contratto che abbiamo con lui, la volontà è quella di proseguire cercando di fare qualcosa di buono”

qui sassuolo

MILANO – Il D.S. del Sassuolo Carnevali ha parlato ai microfoni di Sky Sport del futuro di Eusebio Di Francesco: “Speriamo che non sia un’estate complicata, l’obiettivo è cercare di mantenere i giocatori più importanti, ponendoci un obiettivo di lavoro: non abbiamo in mente di fare rivoluzioni. Di Francesco? Con il nostro mister ne stiamo parlando e ci incontreremo cercando di capire qual è il progetto per l’anno prossimo, al di là del contratto che abbiamo con lui la volontà è quella di proseguire cercando di fare qualcosa di buono. La nostra proprietà vuole ottenere risultati sempre migliori, Di Francesco è una pedina fondamentale in questa società. Dovesse chiamarlo il Milan? Credo che di fronte a certe lusinghe non sia facile per nessuno, ma al di là di queste richieste anche noi abbiamo progetti ambiziosi, e credo sia giusto anche da parte del mister e degli addetti ai lavori riflettere: non è detto che si debba cedere alle lusinghe. Ciò che ci dirà il nostro mister vale più di ogni altra cosa, cercheremo di fare il nostro meglio: se rimarrà saremo i più felici in assoluto, altrimenti andremo avanti con le nostre idee”.

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy