LE VOCI – Albertini: “Il Milan non può sbagliare”

LE VOCI – Albertini: “Il Milan non può sbagliare”

Doppio ex di turno, Demetrio Albertini ha concesso una lunga intervista a Il Corriere di Bergamo

MILANO – Doppio ex di turno, Demetrio Albertini ha concesso una lunga intervista a Il Corriere di Bergamo: “Paradossalmente, i nerazzurri riescono a mettere in maggiore difficoltà i rossoneri a San Siro che non allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. Sono legato a questa partita: nel 1992, a Bergamo, segnai il mio primo gol in Serie A. Il Milan non può sbagliare ma in questa stagione ha sempre fallito gli appuntamenti importanti“.

JACK – Chi ha compiuto il percorso inverso di Albertini, vestendo quindi prima la maglia bergamasca e poi quella milanista è Giacomo Bonaventura: “Mi fa piacere che, dopo la trafila all’Atalanta, ora si sia imposto in un club importante. I soldi spesi in estate dal Milan? Ha incominciato a gettare le basi per il futuro. Però ha sempre la stessa struttura, con gli stessi dirigenti da trent’anni. È una scelta della proprietà, del presidente Berlusconi in primis“, ha concluso Albertini.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy