Il reparto offensivo del Milan che verrà: spunta Gomez

Il reparto offensivo del Milan che verrà: spunta Gomez

Milan su Alejandro Gomez, che può arrivare in caso di ritorno a Barcellona di Deulofeu. Ma è caccia al nove in casa Milan: si sogna Morata e Aubameyang, ma non si esclude Kalinic

MILANO – Il Milan si muove da tempo sul mercato: Mateo Musacchio è già da cosiderare parte della rosa rossonera nella prossima stagione, per Franck Kessié e Ricardo Rodriguez i passi avanti degli ultimi tempi inducono all’ottimismo.

Saranno tre i profili di alto livello da inserire per il Milan del futuro. Nel reparto offensivo, con il vicino addio di Carlos Bacca, il Milan sogna  per il ruolo di centravanti Alvaro Morata e Pierre-Emerick Aubameyang, entrambi profili internazionali ma costosissimi. Ecco perché, come spiega ‘Tuttosport’, i rossoneri potrebbero ripiegarsi su Nikola Kalinic, che ha una clausola di 50 milioni ma per 25-30 potrebbe essere ceduto. Il tecnico non è contrario a questa eventualità.

L’altro obiettivo sensibile per l’attacco si chiama Alejandro Gomez. Se, come sembra, Deulofeu tornerà al Barcellona, il Milan andrà dritto su di lui. Il Papu dell’Atalanta, peraltro, conosce benissimo Montella: ha già lavorato con lui da Catania.

Le cessioni di Gustavo Gomez, Poli, Vangioni, oltre a Diego Lopez e Niang, che con ogni probabilità saranno riscattati rispettivamente da Espanyol e Watford, potrebbero portare altri soldi nelle casse del Milan, da reinvestire a loro volta nel mercato.

Ma ora un Milan poco europeo perde tutti i primati…

 

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy