Un Milan poco europeo: perde tutti i vecchi primati

Un Milan poco europeo: perde tutti i vecchi primati

I rossoneri perdono posizioni anche in una classifica speciale, della quale fino a poco fa erano detentori del recor: le gare disputate in competizioni europee. Col match di ieri la Juve arriva a quota 250 partite, superando il Milan fermo a 249.

MILANO – Un Milan lontano dall’Europa, ma soprattutto dalla Champions. Il crollo della Milano calcistica ha portato il club rossonero a scalare in basso nelle posizioni di doverse classifice. Ieri, con la partita disputata contro il Monaco allo Stadium, la Juventus ha guadagnato la vetta di una speciale graduatoria internazionale: i bianconeri hanno raggiunto

le  250 gare disputate in competizioni europee, superando il record italiano del Milan, fermo a 249. Per tornare in gara nella prossima stagione, ai rossoneri tocca entrare in Europa League mantenendo saldo il sesto posto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy