I cinesi offrono di anticipare i soldi del mercato. Fininvest dice no e si farà a 0

I cinesi offrono di anticipare i soldi del mercato. Fininvest dice no e si farà a 0

Sino Europe Sport voleva dare 50 milioni, ma la direzione sarebbe stata affidata a Fassone

MILANO – Il prossimo mercato sarà condiviso e all’insegna del risparmio. Galliani ha dichiarato che non ci saranno grandi colpi e ieri ha ribadito la difficoltà nel chiudere qualsiasi operazione con questo sistema a 2 teste. Orsolini e i rinnovi sono ostacoli superabili, lo stesso non può dirsi per le trattative più onerose. Il Corriere della Sera ha pero rivelato come Sino Europe Sport avesse proposto di anticipare 50 milioni di euro per il mercato invernale. Fininvest però ha risposto con un secco no, visto che i cinesi pretendevano di far gestire le operazioni a Marco Fassone piuttosto che ad Adriano Galliani. Intanto Galliani rivela il suo grande rimpianto…

LEGGI ANCHE MILAN E INTER SU FELLAINI

LEGGI ANCHE VERSO DOHA, MILAN E JUVE A CONFRONTO

LEGGI ANCHE VERSO DOHA, I DUBBI DI MONTELLA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy