ESONERO – Brocchi ha lasciato Arcore, manca solo l’ufficialità

ESONERO – Brocchi ha lasciato Arcore, manca solo l’ufficialità

Domani l’annuncio dell’esonero dovrebbe arrivare entro le 15

MILANO – Ai microfoni di Sky ha parlato Peppe Di Stefano per aggiornare  sulla cena di Arcore tra Silvio Berlusconi e Christian Brocchi: “E’ successo che alle 20:20 è arrivato galliani, un minuto dopo è arrivato Brocchi con il suo vice ed è iniziata la cena durata tre ore. Galliani e Brocchi hanno lasciato la villa, e anche senza ufficialità inizia l’avventura di Brocchi. E’ stato spodestato Mihajlovic al di là di ogni comunicazione. Brocchi prende possesso della panchina del Milan, anche se non c’è ufficialità Berlusconi ha scelto. Sembrava non esserci delusione per la sconfitta di due giorni fa, e invece… probabilmente in società erano tranquilli fino alle 19. La ripresa degli allenamenti a Milanello è prevista per le 15 con il pranzo obbligatorio voluto da Mihajlovic. Questa cena è indicativa, Mihajlovic è sempre più distante. La decisione il lunedì? il lunedì è il giorno delle decisioni, a prescindere dalle competizioni. Berlusconi dedica il pranzo del lunedì alla famiglia, è sempre stato così. La sera ci sono le cene di carattere politico o calcistico . E se ci sono Galliani, Brocchi e il suo vice…due più due fa’ quattro. Possiamo dire che è cosa fatta. L’ufficialità dovrebbe arrivare entro le 15 di domani perché è assurdo che domani Mihajlovic diriga l’allenamento. La finale? Qui è una bocciatura totale di Mihajlovic perché Brocchi è un esordiente in panchina. Lo spogliatoio era con Mihajlovic, ma le scelte le fa la società. Da Fiorentina-Milan (prima di campionato) sono usciti i primi malumori. Tra frecciatine e risposte siamo arrivati alla rottura. Dispiace che Mihajlovic non possa raccogliere i frutti del suo lavoro, in negativo e in positivo, perché probabilmente le prossime partite avrebbero portato il Milan in Europa oltre che le chance di vincere una competizione. Si partirà con una nuova era e Brocchi sarà il terzo esordiente degli ultimi quattro allenatori rossoneri.

Seguono aggiornamenti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy