Closing, i soldi della caparra da un fondo delle isole Vergini

Closing, i soldi della caparra da un fondo delle isole Vergini

Il prestito da 102 milioni il giorno prima della scadenza

MILANO – Calcio&Finanza ha pubblicato un documento di 33 pagine riguardante i soldi necessari per il closing. il fondo Willy Shine International Holding Limited (la cui sede è nelle Isole Vergini) ha versato in data 14 dicembre 2016 al fondo Rossoneri Sport Investment la cifra di 102 milioni di euro.

Tutto in pegno – ” Si tratta di un contratto di pegno sull’intero capitale della società veicolo Rossoneri Champion (con sede ad Hong Kong) che la società controllante Rossoneri Sport Investment (anch’essa con sede nell’ex colonia britannica) ha concesso come garanzia alla società che ha effettivamente messo a disposizione le risorse utilizzate per pagare la seconda caparra – racconta Calcio&Finanza -. Questa società si chiama Willy Shine International Holdings Limited e non ha sede in Cina, ma a Tortola nelle Isole Vergini Britanniche, centro finanziario offshore noto per essere uno dei principali paradisi fiscali al mondo”.  Intanto l’agente di Luiz Adriano saluta così…

LEGGI ANCHE TUTTE LE NOTIZIE DI MILAN

LEGGI ANCHE NO DI BACCA AI CINESI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy