Ag. Luiz Adriano: “Il Milan e Montella sono il passato, ora conta lo Spartak”

Ag. Luiz Adriano: “Il Milan e Montella sono il passato, ora conta lo Spartak”

Veloz: “Dispiaciuto di andare via? Non voleva partire. Però non ha trovato spazio. E un giocatore deve giocare”.

MILANO – Gilmar Veloz, agente di Luiz Adriano, ha parlato a Tuttomercatoweb.com: “Siamo felici, molto contenti di andare allo Spartak Mosca
Dispiaciuto di andare via? Non voleva partire. Però non ha trovato spazio. E un giocatore deve giocare”.
Carrera? Una figura importante, fondamentale per l’arrivo di Luiz Adriano. È una persona molto rispettosa dei calciatori, un grande allenatore che lavora bene. Speriamo di vincere insieme come accaduto con Lucescu allo Shakthar”.

 
Obiettivi? Giocare, lavorare. Non ha mai trovato spazio con Montella, ora vuole tornare protagonista. Il Milan è il passato, ora conta lo Spartak Mosca”.

 
Poco feeling con Montella? No, non importa se l’allenatore parla con il giocatore. Conta solo che gli dia fiducia. Luiz Adriano non ha trovato spazio. Però è acqua passata. Pensiamo allo Spartak”.

 
Parlato di altri giocatori con Galliani? No”.

 
Pato? Sta bene. È contento al Villarreal, felice. Sta lavorando, felice, contento al Villarreal. Continuiamo a lavorare. Roma? No, mai nessun approccio. Rimane al Villarreal”.

 
Cina? Una nuova frontiera. Un nuovo mercato. Come lo erano gli Emirati Arabi prima, poi l’MLS e altri campionati. Ora tocca alla Cina”.

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy