Closing: caparra ritardataria, deve arrivare entro le 10:30

Closing: caparra ritardataria, deve arrivare entro le 10:30

Per adesso i soldi sono di Yonghong Li e tra poco scade il termine

MILANO – Era attesa ieri la secondo caparra della Sino Europe, ma a causa di problemi tecnici, come riporta il Corriere della Sera, arriverà oggi dai conti dei cinesi. I capitali, come era stato per la prima cararra da 100 milioni di euro, arrivano direttamente dal conto di Yonghong Li. Nelle prossime ore arriveranno dunque i soldi e ci sarà l’assemblea dei soci del Milan, anche se Fininvest ha già detto che non delibererà. Per quanto riguarda gli investitori si sa qualche nome in più come Haixia, Huarong International, Bank of Guangzhou, Industrial Bank e laChina Zheshang Bank. Non tutti i soggetti avranno le autorizzazioni, per cui la composizione potrebbe anche cambiare. Ora si lavora per arrivare al 3 marzo e al closing con i fondi, nel caso di mancata autorizzazione si virerà per un prestito dalle banche europee. Secondo Repubblica, la caparra dovrà arrivare al massimo entro le 10:30 Intanto Niang si sfoga per il rigore….

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy