Niang: “Mi spiace, è un momento no. Il prossimo lo tira Lapadula”

Niang: “Mi spiace, è un momento no. Il prossimo lo tira Lapadula”

L’attaccante: “Lapadula? Io e lui non abbiamo problemi. E’ successo quel che è successo. Oggi mi ha caricato e mi ha detto di stare tranquillo”

MILANO – Alla fine di Roma-Milan M’Baye Niang ha parlato a Milan Tv: “Abbiamo fatto una buonissima partita, abbiamo giocato bene. Però sull’unico loro tiro in porta hanno segnato. Dobbiamo continuare così. Il rigore? Sto vivendo un momento difficile. Mi sono preso la responsabilità. Mi spiace molto. In questi momenti che dicono no si può solo lavorare a testa bassa. Lapadula? Io e lui non abbiamo problemi. E’ successo quel che è successo. Oggi mi ha caricato e mi ha detto di stare tranquillo. Il prossimo lo tira lui perché se lo merita. Se ci sarà un altro rigore lo farò calciare. Gruppo? La nostra forza è  il gruppo. Dobbiamo continuare così. Stiamo facendo belle cose. Già da venerdì faremo i tre punti. Atalanta? Speriamo che lo stadio sarà pieno. Noi giocheremo come oggi per i 3 punti”. Intanto il Barcellona fa l’offerta per Bacca…

LEGGI ANCHE REAL SU DONNARUMMA E DYBALA

LEGGI ANCHE LE ULTIME SUL CLOSING

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy