CESSIONE MILAN – Ecco chi è Sal Galatioto

CESSIONE MILAN – Ecco chi è Sal Galatioto

Galatioto ha ricoperto il ruolo di advisor in circa 70 operazioni, tra cui quella la vendita dei Golden State Warriors, campioni in carica NBA

MILANO – Nato a Castellammare del Golfo, Sicilia, Sal Galatioto è stato inserito nell’elenco dei 50 personaggi più influenti negli sport americani nell’edizione 2010 dello Street & Smith Sport Business Journal. E’ il Presidente della Galatioto Partners Sport, società leader nella finanza sportiva e nella consulenza aziendale. Ora il nome di Galatioto è stato accostato al Milan: è lui infatti il consulente del mister X cinese che sembra disposto ad acquisire le quote di maggioranza del Milan per una cifra tra i 600 e i 700 milioni di euro. Ha ricoperto il ruolo di advisor in circa 70 operazioni, tra cui quella che ha portato alla vendita dei Golden State Warriors, campioni in carica NBA.

BRACCIO DESTRO – Galatioto ora sembra aver spostato la sua attenzione verso il calcio europeo, consigliando a un investitore cinese di trovare un accordo con il presidente Berlusconi per acquisire il Milan. Russ Granik, ex dirigente di spicco della National Basketball Association e attuale vice-presidente del Galatioto Partner Sport ha ammesso che Galatioto ha sempre ammirato i rossoneri sin da quando nel 1999 visito San Siro: “Salvatore Galatioto ha già completato diverse transazioni in Europa in passato e sappiamo che è un mondo diverso rispetto a quello statunitense“, ha dichiarato Granik a La Gazzetta dello Sport. “Qui per prima cosa dobbiamo capire se il potenziale acquirente ha le credenziali per l’approvazione imposta dai vari venditori, ma in Europa non è così. Il Milan? Non posso dire nulla se non che è una città bellissima. Ho accompagnato gli Spurs nel 1999 nella McDonald’s Championship e, se non ricordo male, andai a San Siro per vedere una partita del Milan“.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy